DA TEBE A BOLOGNA

Testo di Nicoletta Vicentini

Lo spettacolo racconta la storia di Antigone intrecciata a quella di Daria Bonfietti, presidentessa dell’associazione parenti delle vittime della strage di Ustica.

Entrambe determinate nella ricerca di verità e giustizia, di una degna sepoltura per il fratello e per tutte le 81 vittime del DC9 Itavia.

Entrambe protagoniste di un atto di presenza civile, di lotta e disubbidienza, consapevoli che per verità e giustizia c’è un prezzo da pagare.

Entrambe testimoni di un atto di guerra in tempo di pace.

Un progetto che partirà a livello sperimentale con i ragazzi della Junior Company per diventare poi uno spettacolo con le attrici professioniste: Marta Boscaini e Michela Ottolini.

La strage di ustica